Aiuto fai da te necessario con interruttori automatici

0

Sto sistemando un bagno e mi sono imbattuto in un paio di enigmi. Nel rimuovere una lampada da soffitto, ho avuto un corto. (Sì, avevo lasciato il potere. Tsk, Tsk.) Ora non ho corrente ai fili; nessun interruttore scattato, accensione o spegnimento. I demolitori hanno ~ 40 anni. Sarebbe un breve "uccidere" un interruttore senza inciamparlo? Inoltre, (problema simile, accensione e scintilla) con un GFCI, stesso risultato: nessuna alimentazione, interruttore non attivato. Ho dedotto che avevo rovinato l'interruttore di GFCI, quindi ho comprato un CAFCI di marca corrispondente e l'ho installato. Ora non ho alcun potere con l'interruttore energizzato. Cosa mi manca? Sono quasi pronto ad ammettere che non sono più qualificato per il lavoro elettrico a casa. Qualcuno ha delle risposte per me, oltre a tagliare il potere prima del mio prossimo tentativo?

    
posta tomsota 11.03.2017 - 19:01
fonte

2 risposte

3

Un'ispezione visiva di un demolitore residenziale scattato non è in grado di rivelare che è scattata. Lo sgancio avviene internamente e normalmente non sposta la leva visibilmente.

Invece, senti che l'interruttore si sposta dando a ogni leva una leggera spinta verso la posizione "off". Quelli che sono "on" resisteranno a essere spostati. Una leva dell'interruttore scattata si muoverà facilmente. Per resettarlo, spingerlo completamente su "off" e poi su "on".

    
risposta data 11.03.2017 - 19:21
fonte
1

Cerca un altro GFCI con i circuiti interessati collegati ai suoi terminali di carico.

O forse basta assumere qualcuno che ne sappia abbastanza da spegnere il potere per farlo ... Due volte di fila sullo stesso lavoro sembra che tu abbia un problema a imparare dai tuoi errori.

    
risposta data 11.03.2017 - 19:16
fonte

Leggi altre domande sui tag