In caso di rimozione di rugosità, applicare ulteriori strati di poliuretano?

-1

Perché il poliuretano fa sembrare ruvido il legno?

In riferimento al thread precedente ...

Se la prima soluzione suggerita sembra funzionare per risolvere il problema della ruvidità, ad es. "lucidando" le aree ruvide con carta marrone, avremmo bisogno di aggiungere un altro strato di poli dopo averlo fatto?

Il mio partner e io stiamo discutendo il problema.

(Nota: il poly attualmente in uso è un varthane a triplo spessore, che è a base d'acqua.) Ho applicato una mano per le istruzioni sulla lattina. La mia domanda riguarda l'aggiunta di una mano dopo la lucidatura, quando credevo che il progetto fosse finito.)

Dal mio punto di vista, usando la carta marrone, stiamo solo rimuovendo una piccola quantità di poli, le aree extra o ruvide e il legno di pino tinto sotto è ancora protetto e sigillato. Sono corretto?

    
posta Brian Star 19.07.2017 - 16:40

1 risposta

1

Sì, la solita routine è usare lana d'acciaio o simili per lisciare i risultati della prima mano, che solleva il grano nel legno. Questo renderà noioso il traguardo. Vengono quindi applicate mani aggiuntive che non tendono ad avere lo stesso effetto e che ripristinano la lucentezza della finitura.

Due mani sono considerate il minimo indispensabile dalla maggior parte delle persone. Potresti potenzialmente personalizzare una singola mano in qualcosa di soddisfacente, ma nella mia esperienza avrai punti asciutti e uno strato protettivo molto sottile con questo approccio.

    
risposta data 19.07.2017 - 17:26

Leggi altre domande sui tag