Warding Bond: qual è l'ordine delle operazioni per il calcolo del danno clericale assunto?

10

L'incantesimo legame di conservazione consente un carattere di supporto (chierico) per buffare un altro creatura (Regole base p.105):

  

Mentre il bersaglio si trova a meno di 60 piedi da te, guadagna un bonus di +1 in CA e tiri salvezza, e ha resistenza a tutti i danni. Inoltre, ogni volta che subisce danni, subisci la stessa quantità di danno.

Qual è l'ordine delle operazioni utilizzato per arrivare al danno finale che il chierico riceve come sua quota?

Le regole di resistenza hanno portato a questo (Regole di base p.75) mentre aspettavamo che Ward infuriava Barb ... MEGA Tank ... finché il nostro DM non ci ha ricordato che non si raddoppiano le resistenze (PHB p.1197) ). Farò un buffing sul nostro Paladino.

  

Se una creatura o un oggetto ha resistenza a un danno, questo viene dimezzato contro di esso.

Due casi:

  1. Danno dell'arma (un colpo di martello, un colpo di artiglio, incorniciato da una gorgone ...)
  2. Danno in cui è richiesto un tiro salvezza contro un danno magico (di solito una magia o un effetto magico).

Caso 1. Rimango 30 'dietro Paladin. Punteggi giganti da colpire, infliggendo 16 punti di danno randagio. Warding Bond (resistenza) riduce quello a 8. Prendo 8 HP.

Caso 2. Il mago che Giant serve palle di fuoco Paladin sulla sua azione. (Sono al di fuori del raggio di esplosione). Il danno grezzo è 24, il fuoco (magico). Il Paladino ha resistenza a tutti i danni (da Bond) quindi 24 è dimezzato a 12. Alza un tiro salvezza e riesce con un 17. Prende 6 danni. Prendo 6 danni.

La mia opinione è che non possiamo assegnare danno a Cleric fino a quando non conosciamo il danno totale a Paladin.

Paladin e io non eravamo sicuri riguardo al caso della palla di fuoco: dovrebbe essere diverso dal martello del gigante, dal momento che non si riesce a salvare contro i danni dell'arma corpo a corpo? Con la palla di fuoco ridotta danno (dalla resistenza) a 12, prendo 12 a meno che non salvi anche contro il fuoco come fece il Paladino?

Io non la penso così Sembra violare il principio KISS. Ma il legame lega magicamente il chierico al Paladino ... la magia seguirà quella via di minor resistenza?

Ho l'ordine delle operazioni giusto?

  1. Prima risolvi tutti i danni al Paladino.
  2. Quindi applica tale importo a Cleric.

C'è qualcosa che vorremmo supportare l'altro ordine delle operazioni?

    
posta KorvinStarmast 01.06.2015 - 17:08
fonte

1 risposta

9

La risposta breve è che il tuo Ordine delle Operazioni è corretto sia per l'attacco che per Fireball . Le regole usano il fraseggio "prende danno" in modo coerente per tutto.

L'esempio fornito nella sezione Damage Resistance and Vulnerability (pagina 197 del PHB), risponde a molte delle tue domande.

  

Ad esempio, una creatura ha   resistenza al danno randagio e viene colpito da un attacco   che infligge 25 danni da rantolo. Anche la creatura è   all'interno di un'aura magica che riduce tutti i danni di 5. Il   25 danno viene prima ridotto di 5 e poi dimezzato, quindi il   la creatura subisce 10 danni.

Quindi, il danno grezzo è formulato come "un attacco che infligge 25 danni da rantolo. "Quindi tutti i calcoli sono fatti, quindi il risultato finale è" il la creatura subisce 10 danni ". Warding Bond dice che

  

ogni volta che subisce danni , subisci la stessa quantità di danno.

Pertanto, il Chierico prenderà l'attuale quantità di danno che è stata applicata ai punti ferita del Paladino dopo che tutte le resistenze e i salvataggi sono stati calcolati.

Fireball non cambierà l'ordine delle operazioni, poiché la Destrezza determinerà la quantità di danni che prende Paladino. Per prova, possiamo andare a Fireball stesso:

  

Un bersaglio prende fuoco 8d6   danno su un salvataggio fallito, o metà del danno su a   riuscito.

Oppure, per dirla in modo diverso, indirizzare prende la metà del danno in un salvataggio riuscito.

    
risposta data 01.06.2015 - 17:28
fonte

Leggi altre domande sui tag