Come DM, come posso integrare un aspetto commerciale in D & D? [Chiusa]

Nel mio gioco attuale, due dei miei giocatori sono sempre alla ricerca di schemi di "diventare ricchi veloci" e stanno cercando di stabilire rotte commerciali tra le città per fare soldi.

Ciò ha portato a grandi momenti di gioco di ruolo in cui cercano materie prime e prodotti finiti e prezzi d'occasione, ma mi chiedo se ci sono regole per questo genere di cose. Forse qualche altro sistema di gioco di D & D 3.5 include il commercio e può essere usato come ispirazione?

Più in particolare:

  • Quale può essere il margine di profitto atteso?
  • In che modo la casualità può essere inclusa nel processo? (Tende in agguato, navi che affondano, crollo del mercato, ecc.)
posta Danny T. 27.10.2010 - 17:14
fonte

9 risposte

Il miglior sistema mercantile per 3.X L'ho visto A Magical Society: Silk Road di Expeditious Retreat Press. È esaustivo nel suo trattamento dei beni commerciali. Il miglior sistema di navigazione che ho visto il Almanacco dei piloti di Giochi Columbia. Mentre per Hârnmaster, è in realtà un sottosistema che può essere adattato per l'uso di d20 ricordando il 5% = +1 su un d20. Entrambi sono disponibili su RPGNow.

    
risposta data 27.10.2010 - 20:22
fonte
  

Vogliono i soldi per costruire un tempio dedicato ai loro dei nel loro villaggio natale e ... scolpire i loro volti su una montagna visibile da una grande città da cui sono stati banditi, in stile Mount Rushmore.

Alla luce di questa risposta, non mi preoccuperei dei soldi direttamente. (Le loro facce o le facce dei loro dei? Forse hanno le facce dei loro dei che brillano su statue di loro stesse?)

Scopri da quanto tempo vuoi che trascorrano in-game lavorando su questo. Un anno? Cinque anni? Spezzali in avventure praticabili, in cui ogni avventura terminerà con il prossimo pezzo del progetto.

  • Quella terra è di proprietà di qualcuno. Cosa possono fare per convincerli a rinunciare?
  • Ci saranno dei seguaci degli dei avversari o amministratori della città che vorranno sabotare le cose.
  • Avranno bisogno di creare un villaggio vicino solo per ospitare e nutrire i lavoratori.
  • Quegli abitanti del villaggio non lavoreranno gratis.
  • Le linee di rifornimento al villaggio dei tuoi lavoratori potrebbero essere attaccate.
  • Dovranno convincere i migliori maestri di pietre dei nani del continente a lavorare sui dettagli di questo progetto. Cosa vogliono in cambio?
  • Forse imparano a conoscere alcune gemme brillanti e sempre brillanti o qualcosa che renderebbe perfetti gli alunni per le statue. Non sarebbe fantastico? Avere qualche altra razza essere i guardiani di quel particolare MacGuffin.
  • Avrai bisogno del favore di un potente mago / prete per proteggere tutto (e tenerlo acceso di notte!).

Ogni avventura, quando ha successo, dovrebbe avvicinarli al loro obiettivo!

    
risposta data 28.10.2010 - 02:53
fonte

Mentre 3.X D & D non ha un modello economico solido (essenzialmente solo Determinare quanto si può fare con le competenze artigianali e professione), si può fare commercio Prontamente applicando i modificatori di negoziare sulla base di involtini di scarsità. Il fatto è che tale commercio era redditizio, ma non così redditizio.

Se si desidera un modello economico più robusto, è possibile adattare il sistema Traveler con sufficiente facilità. Il manuale OOP T20 per i viaggiatori è già presente nei termini del sistema d20. Alcuni elementi devono essere redatti dai tavoli per un'impostazione a bassa tecnologia. Si può ibridare esta con Mercator o Wanderer , che sono adattamenti di viaggiatore alla fantasia; usa la tabella merci Mercator con il processo T20.

Se si vuole un approccio più "D & D nativo", poi c'è un prodotti della serie Gazeteer (per BXCMI D & D) da considerare: TSR9236 GAZ9 Minrothad Gilde . Il sistema richiederà alcune conversioni in 3.X, ma è ragionevolmente utilizzabile.

Gli svantaggi delle Gilde Mercator, Wanderer e Minrothad sono che tutti sono basati sulla nave. Il commercio via terra richiederà alcuni piccoli aggiustamenti da parte del GM.

    
risposta data 27.10.2010 - 18:34
fonte

Dai un'occhiata a Riproduzione al mercato , di Quentin Hudspeth. È un supplemento generico (16 pagine) adatto a qualsiasi gioco di ruolo. Utilizza un pool di d10 per indicare l'offerta (risultati 1-5) e il costo (risultati di 6-10), con qualche altra meccanica complicata.

    
risposta data 27.10.2010 - 17:34
fonte

L'economia di D & D 3.5 non è conosciuta per il suo realismo. Probabilmente starai meglio a inventare tutto quello che vuoi e a gettare nella casualità che hai menzionato ogni volta che i PC stanno andando troppo bene.

Penso che GURPS abbia alcune linee guida migliori su questo tipo di gioco, ma non le ho mai letto e non posso garantire la loro qualità.

Un'altra opzione che vuoi lanciare ai tuoi giocatori è quella di permettere loro di ottenere prestiti o ottenere patroni per sponsorizzare un'avventura, ma si aspettano una o due parti di qualunque tesoro trovato. Petizione di queste persone e poi trattare con i loro interessi dovrebbe fare appello ai PC che stanno facendo ricchi schemi veloci.

    
risposta data 27.10.2010 - 17:34
fonte

Il modo più semplice e senza supplementi per astrarre la parte di creazione del denaro, dovresti farli pubblicare Professione . Secondo PHB3.5, guadagni circa la metà del tuo controllo professionale in pezzi d'oro, a settimana di lavoro solido.

Quindi avrei alcuni numeri che rappresentano alcuni modificatori:

  • se stanno svolgendo la professione (rotta commerciale) - nome scadente a parte - poi dai a +2 per tutti coloro che hanno viaggiato per strada questa settimana.
  • se stanno gestendo il progetto per costruire quei volti divini, quindi imitare le regole di controllo di Craft; se il risultato della verifica della professione (responsabile del sito di costruzione) x CC mestiere dell'articolo è inferiore al costo dell'articolo, che riflette i loro progressi. Ciò consente al lavoro di essere in programma; in ritardo; oltre il budget ...

Se stanno cercando villaggi / città, potresti anche eseguire un controllo della professione NPC per la popolazione, usando il numero di nuovi arrivi come bonus; se il controllo si risolve a più del costo della vita che hai deciso, le persone iniziano a emigrare, il che ha un grave impatto sulla disponibilità di determinati articoli e potenzialmente sul costo della vita ... assicurati che i risultati sull'indisponibilità dell'articolo non siano e aumento del costo della vita sono visibili. Niente dimostra che una città sta fallendo quando - da dentro le sue mura - puoi comprare spade per pochi soldi ma il pane costa una fortuna;)

    
risposta data 28.10.2010 - 18:06
fonte

Raccomando di fare riferimento a Economicon di K. Ha estremamente bene regole (basate sui principi di base) pensate per l'esecuzione di un'attività sane nella 3.5, inclusi i ganci di avventura.

Se sei interessato a gestire questo stile di gioco, ti consiglio di leggere la maggior parte del lavoro di K mentre i suoi pensieri sull'economia, gli ambienti e i ruoli dei contadini in D & D sono molto utili, anche se fuori luogo per al normale hackenslash.

    
risposta data 19.02.2011 - 10:51
fonte

Birthright ha un sistema per gestire organizzazioni in esecuzione di alcune diverse varietà: Law, Tempel, Guild e Source. Questo è un sistema di livello molto alto, e non entra in molti dettagli. È un buon sistema se l'organizzazione non è l'obiettivo principale della campagna, ma solo una delle tante cose che i giocatori faranno.

Ho usato questo sistema mentre eseguivo campagne di voti e altre campagne. Puoi ottenere il sistema dalla sezione download di Birhtright.net

    
risposta data 08.02.2016 - 13:35
fonte

La creazione di un'attività commerciale è descritta in DMG2 (p189-189).

Le affiliazioni sono descritte nel capitolo 7 del Manuale del giocatore II.

Le gilde e le gesta associate alle gilde sono descritte nella Dungeon Master's Guide II, pp210-228.

Le organizzazioni sono descritte nel capitolo 6 di Adventurer completo.

Come puoi vedere, ci sono molte informazioni sulla creazione di un'azienda. Al ribasso c'è un enorme costo in conto capitale, che richiede anni di gioco per tornare indietro.

    
risposta data 09.01.2011 - 11:32
fonte

Leggi altre domande sui tag