Di chi è stata l'idea del conteggio delle dita a doppio significato in JFK?

8

In JFK , Kevin Costner si incontra segretamente con Donald Sutherland in un parco a Washington DC. Donald discute elementi della cospirazione assassina. Verso la fine della scena conta 3 punti sulle dita:

"1 - Perché è stato ucciso Kennedy?" Questo è il simbolo del pollice in su, a volte usato per comunicare "Tutto è impostato, andare avanti con il nostro piano".

"2 - Chi ha beneficiato?" Il pollice e il primo dito sono estesi, come una pistola, a simboleggiare (per me) l'attuale assassinio.

"3 - Chi ha il potere di coprirlo?" Le sue ultime tre dita sono estese, lasciando l'indice e il pollice (parzialmente nascosti) nella forma di un simbolo "OK", che indica il successo con il piano.

Questoinoriginehaattiratolamiaattenzioneperchélepersonedisolitocontanoinumericonleditainmodomoltodiversodaquesto.Dopoaverconsideratoilcontestodellascena,ilsignificatosimbolicoèdiventatochiaro.Ora,sonoaffascinatodaquestigestiognivoltacheguardoquesto.

Lamiadomandaè:

  • Eranellasceneggiatura?
  • DonaldSutherlandl'hainventato?OilregistaOliverStonel'hainventato?

Puoivederelascenaintensionequisotto.Igestidicuistoparlandopartonodalmarchiodei4minuti.

                             
    
posta BrettFromLA 03.05.2017 - 00:28
fonte

0 risposte

Leggi altre domande sui tag