La luce di qualità della luce da incasso a bassa tensione alogena / LED è effettivamente migliore di una luce di tensione di linea equivalente?

0

Quando si tratta di decidere se andare con a bassa tensione o tensione Linea , un numero di siti stanno essenzialmente dicendo: il costo iniziale di installazione per la bassa tensione sarà più alto, ma la luce sarà più bella . (Altri vantaggi, come quelli inferiori, sono spesso citati, ma ora li lascerò da parte.)

Le affermazioni di luce più bella mi sembrano abbastanza vaghe e mi chiedo se siano applicabili alle lampadine alogene MR16 e LED MR16. In particolare:

  1. Dovrei aspettarmi una luce più bella da una lampadina alogena MR16 a bassa tensione rispetto alla tensione di linea equivalente?
  2. Dovrei aspettarmi una luce più bella da una lampadina a LED MR16 a bassa tensione rispetto alla tensione di linea equivalente?
posta avernet 22.09.2012 - 07:23
fonte

2 risposte

3

Il primo sito collegato sembra riguardare interamente le lampadine alogene. Sostiene di essere lampade alogene a bassa tensione, "Producono anche luce più bella, con colori più caldi, più luminosi e più vibranti."

L'intero argomento del secondo sito per la luce a bassa tensione è meglio riposare interamente su come le luci a bassa tensione configurabili e controllabili a distanza sono, così come quanto è più facile sparpagliarle per ottenere l'illuminazione piani per la dominazione del mondo.

Non sono propenso a fidarmi del primo sito, perché le loro argomentazioni non hanno un senso intuitivo e non forniscono citazioni per sostenerlo. L'argomento del secondo sito ha un senso sul suo volto.

Non posso parlare con le lampadine alogene, ma quando si tratta di LED, non mi aspetto alcuna differenza di qualità della luce tra un LED a tensione di rete e a bassa tensione.

Non conosco le lampadine a LED che effettivamente guidano i LED alla tensione di linea. Quelli che puoi semplicemente avvitare in una presa di linea includono solo il proprio raddrizzatore DC, allo stesso modo in cui le lampadine CFL includono il proprio reattore per pilotare la fluorescenza.

Mi aspetto che tu abbia un controllo più preciso mettendo il tuo trasformatore di fronte a una linea di LED a bassa tensione, e il tuo sistema di illuminazione risultante sarà probabilmente più efficiente e flessibile. (Ad esempio, so che una lampada retrofit a LED che ho installato di recente potrebbe ridursi al solo 5%, potreste essere in grado di oscurare i LED in tutta la loro gamma utilizzando il proprio trasformatore.)

    
risposta data 22.09.2012 - 09:43
fonte
1

Ho usato la via alogena a 12V in casa mia quando ho installato le luci da incasso e finora sono stato davvero soddisfatto della qualità del colore e della luce. Non noto una differenza rispetto alla maggior parte delle luci alogene a tensione di rete. In definitiva, però, "una migliore qualità della luce" è soggettiva e troverai persone a cui piacciono entrambe.

Quello che ho trovato è che c'è una selezione più ampia di lampadine 12V MR16 (almeno per me localmente).

L'unico svantaggio dell'illuminazione a 12V è che devi trasformare un trasformatore che alla fine fallirà e dovrai usare dimmer magnetici più costosi per controllarli.

Questo vale per le luci alogene - Non sono sicuro della differenza con il LED, dal momento che non credo che ci sia una luce LED a tensione di linea.

Un altro piccolo consiglio che mi piacerebbe fare in modo che tu possa comprare fino a 50W di luci: molte delle economiche possono solo 35W e non sembrano mai sprigionare abbastanza luce. 50W sembra essere un punto debole per le luci ad incasso IMO.

    
risposta data 22.09.2012 - 16:02
fonte

Leggi altre domande sui tag