Come vola un piccolo aereo come un Cessna di notte?

3

Cosa succede quando un piccolo aereo come Cessna sta volando durante il giorno, poi colpisce la notte e ora è nero come la pece con visibilità zero? Come fa a non imbattersi in montagne e come?

    
posta Hunter 25.04.2016 - 19:49
fonte

3 risposte

9

Consente di attaccare questo da diversi angoli.

  

quindi i colpi notturni e il suo tono nero ora con visibilità zero?

C'è molta visibilità di notte, una notte serena è bella come una giornata limpida. In effetti quando l'aria si raffredda durante la notte e le nuvole si srotolano, puoi vedere alcune volte più lontano di quanto puoi durante il giorno.

Qui sono io su un approccio VFR (Piper Warrior) acerca per KLNS alle 10 una notte, si possono vedere le piste sono illuminate bene e possono essere individuati dal solito 5 -. 10 miglia a seconda dell'altitudine
< a href="https://i.stack.imgur.com/WOyKQ.jpg">

EccoinprecedenzaquellanottechesiallontanadaKABE(quellelucisonoAllentownPA)

(creditofotograficoallamiaragazzacheeracoraggiosamentesedutanellaparteposteriore)

Comepuoivedere,puoiancoracrearel'orizzonteeinumerosisegniditerra.Mentrepotrebbeesserediversoduranteilgiorno,puoiancoravolareVFRdinotte.

  

zerovisibilità?

visibilitàzeroduranteilgiornoèlostessodivisibilitàpariazerodurantelanotteecomedettoneicommentirichiederàdi volare IFR se vuoi volare.,

  

Come si imbatte in montagne e come?

Non volare sul lato di una montagna è un argomento a sé stante. Si dovrebbe verificare la mia risposta qui a quella stessa domanda.

Da un punto di vista generale ci sono molti modi per navigare in un aereo. Qui è una risposta solida che copre la maggior di loro. L'unica cosa che non è fattibile in un piccolo aereo pilota è che se sei da solo, è paradisiaco, ma potrebbe essere fatto.

    
risposta data 25.04.2016 - 20:34
fonte
7

Per prima cosa, prendiamo la risposta ovvia: l'aereo vola bene, non sa che è notte. È il pilota che potrebbe avere problemi con il volo notturno.

E 'vero che il volo di notte, non è lo stesso di giorno in volo, e alcuni club Paese richiedono una formazione supplementare o anche una valutazione dello strumento per il volo notturno, ma negli Stati Uniti (per esempio) volo VFR notturno è consentito e la formazione notte è < a href="https://aviation.stackexchange.com/q/24045/62"> incluso nella formazione pilota di base . VFR di notte è ancora visuale, e se non riesci a vedere dove stai andando, allora devi rimanere a terra. Forse se non si ha una valutazione dello strumento, ma che operano nella notte IMC in un monomotore, aerei single-pilota viene considerato da molti piloti abbastanza rischioso, soprattutto se si tratta di su terreni sconnessi.

Per indirizzare un paio di punti specifici:

  • La notte non "colpisce"; il tramonto è un evento ben noto e facilmente pianificato. La pianificazione del volo di un pilota non dovrebbe mai essere così povera che quella notte sia una sorpresa.
  • La notte non è "visibilità zero". Con una luna piena e cielo sereno, puoi vedere una strada molto lunga. E a meno che tu non sia in una zona remota, di solito ci sono molte luci visibili sul terreno. D'altra parte, è certamente vero che alcune notti sono più scure di altre, e se si vola nella nuvola di notte, si perderà immediatamente ogni visibilità. Ecco perché la maggior parte dei paesi richiede una qualche forma di addestramento strumentale per il volo notturno, anche se è molto semplice.
  • Mentre i piloti fanno occasionalmente incorrere in montagna Inoltre è qualcosa che pianifica di evitare scegliendo una buona rotta e altitudine. Questo è anche il luogo dove aiuta la formazione di notte, si impara cose come causa prestando attenzione alle luci (comprese le stelle) che scompaiono improvvisamente: che significa qualcosa è ora Tra te e le luci, ed è necessario avere una ragionevole idea di quello che è. Un GPS con caratteristiche del terreno può essere molto utile.

Ovviamente ci sono alcune sfide specifiche per volare di notte, e sono affrontati in allenamento. Ci sono illusioni sensoriali che si verificano solo di notte (o in molto scarsa visibilità), come buchi neri e autocinesi. C'è anche la tendenza a fissarsi sulle sorgenti luminose più grandi e più visibili e volare verso di loro anche se ti porta fuori rotta. E a giudicare l'altezza, la distanza e la lunghezza della pista sono tutti un po 'diverso troppo, che è il motivo per cui i piloti che non hanno volato durante la notte per un certo tempo dovrebbe sempre andare su con un istruttore prima, per rinfrescare la loro memoria.

    
risposta data 25.04.2016 - 21:23
fonte
1

Prima di tutto, un giorno non si trasforma immediatamente in una notte buia, ma gradualmente. Quando un aereo si trova a un'altitudine di 2000-3000 piedi, la maggior parte delle strutture e delle colline, ecc. non sono più un ostacolo e il pilota ha una visibilità molto migliore.

Per i voli che iniziano durante la luce del giorno e vanno alla notte, ci sono diverse cose che sono considerate.

  1. Pianificazione Un pilota, la maggior parte delle volte, pianifica un volo a fondo. Esso comprende la destinazione finale, la durata a quella destinazione, il percorso, al di sotto del terreno, le condizioni meteorologiche attuali e i cambiamenti attesi, traffico previsto e molte altre cose.

  2. Pilota
    Per l'oscurità del buio pesto, i piloti sono appositamente addestrati e hanno un punteggio di volo strumentale.

  3. Aeromobile
    L'aereo dispone di attrezzature specializzate e migliorate che aiutano il pilota a navigare durante tale periodo. Il più delle volte, un pilota che vola IFR un aereo per il volo di notte hanno abbastanza aiuto attraverso diversi strumenti nel piano che non ho bisogno di essere alla ricerca di fuori visivamente. Da qui i termini IFR vs. VFR.

  4. Altre cose
    Molte altre cose sono considerate. Si può leggere su AOPA Quei o PlaneAndPilotMag .

risposta data 25.04.2016 - 20:44
fonte