Vent AV armadio in soffitta

1

Ho un piccolo armadio (4x6) che uso per alloggiare il mio apparecchio AV (ricevitore / console / ecc.). Funziona benissimo, ma dato che l'armadio è in una stanza al piano superiore diventa piuttosto caldo in estate. Vorrei aggiungere un ventilatore a quell'armadio per esaurire parte del calore, ma preferirei evitare di aggiungere un'altra presa d'aria esterna sulla casa.

So che sfiatare il bagno / la cucina in soffitta è un brutto piano a causa di problemi di umidità, ma mi chiedo se sarebbe giusto in questo caso. L'unica ventilazione dalla stanza sarebbe l'aria calda e secca.

Qualche idea su semplicemente attaccare al ventilatore del bagno di base e sfogarsi nello spazio aperto sopra l'isolamento (l'attico ha le sue prese d'aria)?

    
posta Thildemar 17.05.2016 - 19:02
fonte

2 risposte

1

Non avrei alcuna preoccupazione nel farlo, assumendo un attico ben ventilato. Assicurati di avere un dispositivo antiriflusso funzionante per mantenere l'aria fredda in inverno. Essendo più denso, avrà la tendenza a cadere nella stanza.

    
risposta data 17.05.2016 - 19:05
fonte
1

Non acquistare un ventilatore per il bagno, in quanto generalmente è valutato per funzionare non più di un'ora o così alla volta. Vuoi un ventilatore che è valutato per funzionamento continuo.

Assicurati di avere un'area di ventilazione sufficiente a non generare alcuna contropressione. Allo stesso modo, trovare un modo per ottenere un sacco di aria nell'armadio, ad es. un pannello dello schermo nella porta.

Suggerirei di ottenere la ventola più piccola con controllo termostatico che è possibile trovare, poiché il volume che gestisci è piuttosto piccolo. (o suppongo che potresti far funzionare la ventola sulla tua apparecchiatura A / V in modo che funzioni solo quando la marcia è attiva).

E come dice Isherwood, ottieni un antiritorno.

    
risposta data 18.05.2016 - 19:12
fonte

Leggi altre domande sui tag