L'incantesimo Aiuto incrementa in modo permanente HP per le procedure guidate di Necromancy con la funzione Inured to Undeath?

23

La aiuto incantesimo aumenta il tuo attuale e massimo HP, ma solo per la durata di l'incantesimo.

Tuttavia, la funzione School of Necromancy wizard di 10 ° livello da Inured a Undeath (PHB, p 119) dice:

  

il tuo punto di attacco massimo non può essere ridotto.

Significa che per il personaggio con la funzione Inured to Undeath puoi aumentare il tuo massimo HP in modo permanente con l'aiuto di aid , poiché l'aumento di aid non può mai svanire anche dopo che l'incantesimo ha smesso di essere attivo?

Se questo è il caso, le applicazioni ripetute di aiuto su più impegni possono riaggiustare i loro HP ogni volta e aumentare i loro HP all'infinito?

    
posta KombatKingo 18.01.2018 - 13:35

4 risposte

30

PHB, p. 205

  

Gli effetti di diversi incantesimi si sommano mentre le durate di quegli incantesimi si sovrappongono. Tuttavia, gli effetti della stessa magia lanciata più volte non si combinano.

     

Invece, l'effetto più potente, come il bonus più alto, derivante da quei casting, si applica mentre le loro durate si sovrappongono.   Per esempio, se due chierici lanciano benedizioni sullo stesso bersaglio, quel personaggio guadagna il beneficio dell'incantesimo solo undici; lui o lei non arriva a tirare due bonus dice.

RAW non dice che le magie non possono essere raggruppate, ma che gli effetti degli stessi incantesimi non possono essere raggruppati.

Come tale l'argomento può essere fatto che, poiché l'HP non è mai stato ridotto di nuovo, l'effetto dell'incantesimo di aiuto non è mai realmente scomparso, rendendo così il personaggio non ammissibile a essere bersagliato di nuovo dall'incantesimo, a meno che non sia con un incantesimo più alto livello; RAW afferma che il bersaglio è influenzato dall'effetto di incantesimo più potente. Anche in quel caso, otterrebbero solo il maggior bonus HP massimo, non entrambi.

Potrebbe comunque essere un aumento massimo permanente di HP, ma non può essere ripetuto, quindi potrebbe non essere necessario neutralizzarlo.

    
risposta data 18.01.2018 - 13:55
20

"Inured to Undeath" è una funzione protettiva e, sebbene non esplicitamente dichiarato, l'implicazione dovrebbe essere quella del tuo Maximum HP non può essere ridotto al di sotto del suo livello normale . Si potrebbe anche interpretare che la perdita di HP Massima dalla fine dell'Aiuto non è una riduzione, ma una perdita di un'aggiunta.

In entrambi i casi, l'interpretazione postata fallisce il test di buon senso. È altamente improbabile che i progettisti intendessero produrre una combinazione di incremento infinita di HP. Quindi dobbiamo cercare il significato più probabile dalla regola scritta.

    
risposta data 18.01.2018 - 15:51
0

Significa un personaggio con non abituato a non puoi aumentare il tuo massimo HP in modo permanente? Sì

Inured to Undeath

  

A partire dal 10 ° livello, hai una resistenza al danno necrotico e il tuo punto massimo non può essere ridotto.

RAW, questo sembra significare che hai ricevuto un aumento massimo del punto d'impatto aiuto , che l'aumento rimarrà anche dopo che l'incantesimo stesso ha smesso di essere attivo.

Potrebbe il personaggio impilare più incantesimi di aiuto per aumentare la propria HP all'infinito? No

Secondo PHB:

  

Gli effetti di diversi incantesimi si sommano durante la durata di   quegli incantesimi si sovrappongono. Gli effetti della stessa magia lanciati multipli   Tuttavia, i tempi non si combinano.

Nota l'enfasi sugli effetti dell'incantesimo e non sull'incantesimo stesso. Il personaggio sta ancora beneficiando degli effetti di aiuto e quindi non può beneficiare una seconda volta.

    
risposta data 19.01.2018 - 17:29
-6

Inured to Undeath

  

A partire dal 10 ° livello, hai una resistenza al danno necrotico e il tuo punto massimo non può essere ridotto. Hai passato tanto tempo a trattare con i non morti e le forze che li animano che sei diventato abituato ad alcuni dei loro peggiori effetti.

Mentre le frasi "resistenza al danno necrotico" e "il punto d'impatto non può essere ridotto" sono distinte, l'intero paragrafo può essere usato per argomentare che i tuoi HP non possono essere ridotti solo dagli effetti necrotici. La seconda riga lo conferma parlando del fatto che il tuo personaggio è abituato agli effetti peggiori che i non morti hanno. Se prendi semplicemente la linea "il tuo punto di attacco non può essere ridotto", anche se il tuo punteggio di Costituzione è ridotto non ridurrai i punti ferita.

E l'aiuto è un incantesimo di abiura, quindi non cadrebbe sotto non perdere HP a effetti necrotici.

Ho pensato che questa fosse una buona risposta, ma vedi che in realtà sto dicendo che il GM può governare diversamente, che in realtà è la regola 0, quindi non dire nulla. Anche se ha già postato la risposta, lo lascerà.

    
risposta data 18.01.2018 - 15:29

Leggi altre domande sui tag