È sicuro viaggiare in Egitto all'inizio del 2012? [Chiusa]

8

Le persone hanno viaggiato in Egitto dopo il marzo 2011? Com'è la situazione laggiù? Le elezioni si svolgono anche alla fine di novembre. Dovrei aspettare fino a dopo le elezioni per prenotare il mio tour? Ho intenzione di visitarlo all'inizio del 2012.

    
posta Thierry Lam 05.10.2011 - 03:11

5 risposte

7

L'Egitto, come gran parte del Nord Africa e parti del Medio Oriente, è instabile.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha un sito web completo in dettaglio le ultime informazioni sul paese . Sottolinea che, mentre il crimine è relativamente basso, ci sono stati diversi episodi di proteste, rivolte e disordini politici nell'ultimo anno.

Alla fine, sarà sempre una cosa istintiva. Molte compagnie turistiche offrono 2 per 1 offerte per far tornare le persone in Egitto. La gente sottolineare che, a parte uno sfortunato incidente Con un reporter americana, la violenza ha in gran parte stranieri non mirati.

Informazioni aneddotiche da amici che sono stati sin dalla rivolta dicono che sono completamente al sicuro. Le compagnie turistiche avranno le ultime informazioni e sapranno quali aree evitare.

Le elezioni possono cambiare le cose in modo drammatico, ma visto che assomigliano alle prime elezioni "libere" in Italia, potrebbe essere una buona cosa, con celebrazioni piuttosto che con proteste. Se non andrai comunque fino al 2012, forse aspetta. Ho prenotato un tour per Natale 4 anni fa con un preavviso di 2 settimane, e data la situazione, non dovresti avere problemi a trovare un tour o dei voli in giro allora.

Alla fine, come dice il sito web del dipartimento di stato, "Non c'è nessuno che ti protegga meglio di te stesso." Stai attento, tieniti informato, sii sicuro.

    
risposta data 05.10.2011 - 03:22
5

Avviso: prova anettale ...

Ho appena saputo ieri che è tempo di visitare l'Egitto in questo momento mentre tutti i turisti sono lontani.

Una giovane coppia australiana di passaggio nel mio ostello era lì da poco e ha riferito solo di tre che altre persone erano nelle piramidi mentre erano in visita!

Si sentivano molto sicuri e lo raccomandavano molto. Sono rimasto così impressionato dalla loro storia che ho immediatamente iniziato a capire quale serie di confini avrei dovuto attraversare per arrivarci attraverso un percorso via terra nel mio attuale viaggio.

Altrove ho sentito per sicurezza di stare lontano dalla piazza principale del Cairo, dove le proteste erano focalizzate e stare lontano dalle vicinanze delle postazioni elettorali se siete lì mentre le elezioni sono in corso.

Se dipendesse da me e il costo del trasporto non fosse troppo alto, prenderei la scommessa e prenoterei il volo (ecc.) sulla base della possibilità di un'opportunità irripetibile. Non prenoterei nient'altro in anticipo dato che tutti nel turismo in Egitto in questo momento non hanno praticamente clienti e nulla sarà prenotato.

Ma quando si tratta di sicurezza, devi prendere la tua decisione!

    
risposta data 05.10.2011 - 08:59
4

Ho visitato l'Egitto in agosto di quest'anno e, sebbene non sia rimasto al Cairo (sono rimasto a Sharm El Sheikh), non mi sono mai sentito minacciato.

Ho partecipato a molte attività mentre ero lì, visitando i beduini, viaggiando verso le piramidi e andando in bicicletta nel deserto, con 2 bambini.

Mentre Sharm tendeva a soddisfare molto di più il turista, a livello professionale ho anche visitato il Cairo un certo numero di volte dai guai dell'anno scorso a causa di impegni di lavoro - e sono ancora qui per scrivere questo.

Il miglior consiglio che posso darti, è tenere sempre la tua mente su di te, come in qualsiasi altro paese.

    
risposta data 07.10.2011 - 12:04
1

No, non la penso così. Stavo programmando di fare un viaggio in Egitto un anno fa (era piuttosto teso allora) ma ho deciso di andare in India quest'anno invece. Doveva anche essere una gita in spalla e stava progettando di andare da solo. Mi sono iscritto a tutti i forum di viaggio a cui potevo pensare e i membri (entrambi, viaggiatori e residenti in Egitto) mi hanno detto che non ho nulla di cui preoccuparmi. Sono sicuro che non andrai in posti oscuri e visiterai principalmente monumenti e luoghi famosi.

L'unica cosa che potrebbe rovinare il tuo viaggio è che se il governo introduce il coprifuoco della polizia, dovresti arrivare in quel momento al tuo hotel / ostello / rifugio. È improbabile che il coprifuoco sarebbe durato più di una settimana. Inoltre, i coprifuochi fino ad ora erano solo dalle 2 alle 7 del mattino e di solito è il momento in cui dovresti dormire comunque.

UPDATE: Vedi questa domanda!

    
risposta data 23.01.2012 - 16:54
1

Lo so che è un periodo diverso, ma alcune delle risposte su alla stessa domanda stanno per essere rilevante. Ho riletto la mia risposta lì e sento che è altrettanto adatto ora come lo era allora. Quindi citerò:

  

L'Egitto, come molti Nord Africa e parti del Medio Oriente, lo è   volatile.

     

La Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha un sito web completo in dettaglio   le ultime informazioni sul paese. Sottolinea che mentre il crimine   è relativamente basso, ci sono stati diversi incidenti di   proteste, rivolte e disordini politici nell'ultimo anno.

     

Alla fine, sarà sempre una cosa istintiva. Molti tour   le aziende offrono offerte 2 per 1 per far tornare le persone in Egitto.   La gente sottolineano che, a parte un sfortunato incidente con un giornalista americano, la violenza ha in gran parte stranieri non mirati.

     

Informazioni aneddotiche da amici che sono stati sin dalla rivolta   dire che si sentivano completamente al sicuro. Le compagnie turistiche avranno il   ultime informazioni e sapranno quali aree evitare.

     

Le elezioni potrebbero cambiare radicalmente le cose, ma dato che sembra essere   le prime elezioni "libere"   celebrazioni piuttosto che proteste. Se non stai andando comunque   2012, forse aspetta. Ho prenotato un tour per Natale 4 anni fa con 2   preavviso di settimane, e data la situazione, non si dovrebbe avere un problema   trovare un tour o voli in giro quindi.

     

Alla fine, come dice il sito web del dipartimento di stato, "Non c'è nessuno   meglio a proteggerti di te stesso. "Stai attento, tieniti informato,   essere al sicuro.

    
risposta data 02.03.2012 - 12:05

Leggi altre domande sui tag