L'interruttore singolo controlla l'uscita e le luci GFCI

0

Mia madre vive in un condominio per anziani. L'edificio e il suo cablaggio hanno almeno 40 anni. Il suo bagno ha un interruttore che controlla sia l'uscita GFCI (superiore e inferiore) che le luci dello specchio. Pertanto, la luce notturna che viene collegata all'uscita GFCI funziona solo quando le luci dello specchio sono accese. Se le luci dello specchio sono spente, la luce notturna non funzionerà. Che stupido! Voglio che la luce notturna funzioni anche se le luci dello specchio sono spente. L'appartamento "elettricista" dice che il problema non può essere risolto senza strappare muri. Può essere vero? In caso contrario, come posso apportare modifiche al GFCI e / o allo switch in modo che una luce notturna possa essere utilizzata come previsto? Non ci sono altre luci o prese nel bagno.

    
posta Aaron 07.07.2017 - 00:06

2 risposte

0

L'appartamento "elettricista" è corretto.

L'alimentazione per il ricettacolo sta passando attraverso l'interruttore. Probabilmente quindi le cose non vengono lasciate quando qualcuno ha lasciato la stanza. Sono d'accordo che non è come dovrebbe essere, ma non puoi cambiarlo.

Potresti sostituire l'interruttore (o far sostituire l'elettricista) con un interruttore illuminato o un interruttore / presa di combinazione come questo e cablare la ricezione sempre calda come dovrebbe essere. (L'interruttore illuminato si accende quando l'interruttore è spento.)

In ogni caso puoi avere una luce notturna.

Buona fortuna e stai al sicuro!

    
risposta data 07.07.2017 - 11:59
0

L'unica altra cosa che puoi fare è aggiungere un nuovo GFCI sotto l'interruttore o usare una combo GFCI / Switch solo per la luce notturna. Assicurati di ottenere il permesso dall'elettricista o fallo farlo.

    
risposta data 07.07.2017 - 22:03

Leggi altre domande sui tag