Qual è la procedura corretta per cambiare l'altitudine quando si cambia rotta?

8

Mi è stato detto che, a seconda della rotta del tuo aereo, devi volare a determinate altitudini. Il che, ovviamente, ha senso perché avere piani che volano in direzioni opposte alla stessa altitudine richiede solo una collisione a mezz'aria.

La mia domanda è questa: ma quando cambierai la tua intestazione? Fai finta, per esempio, che per qualche ragione devi andare nella direzione esattamente opposta (quindi, stavamo andando ad ovest, ma ora andremo ad est, ad esempio). So che devi guadagnare o perdere 1000 piedi. Ma cambierai altitudine dopo il cambio di direzione, prima o durante?

Quindi: qual è la procedura corretta per cambiare l'altitudine quando cambi i titoli?

Punti bonus:

  • Questo è reso più complicato se stai pilotando le regole del volo visivo anziché le regole del volo strumentale?
  • Tutte queste regole sono buttate fuori dalla finestra in spazi aerei controllati di Classe B e C?
posta Jay Carr 12.03.2015 - 18:16

3 risposte

9

TL; DR:

  

Cambia altitudine dopo la modifica della direzione, prima o durante?

Quando voli sotto il controllo del traffico aereo, devi eseguire le istruzioni dopo averle ricevute, seguendo il motto Aviate, Navigate, Communicate . Quando ricevi una svolta e saliti le istruzioni allo stesso tempo, devi iniziare entrambe, ad es.

 DELME, turn left heading 220, descend FL80
  

Qual è la procedura corretta per cambiare altitudine quando cambi i titoli?

Non cambi l'altitudine o il livello di volo da solo quando voli IFR. Quando voli VFR, devi rispettare le regole semicircolari quando cambi direzione e finisci in una delle aree semicircolari. Che si accendono tecniche consentono cambio di direzione e il cambiamento di altitudine, allo stesso tempo, vedere di Tyler risposta .

  

Questo è reso più complicato se stai pilotando le regole del volo visivo invece delle regole del volo strumentale?

Sì e No, perché ricorda: non cambi l'altitudine o il livello di volo senza essere autorizzato o istruito a farlo quando voli IFR. Sia che si tratti di un volo difficile o di un livello di volo durante il volo, la VFR è più difficile dell'aver scelto una ATC per te, è discutibile.

Informazioni aggiuntive:

La regola è che si sta parlando del semi livello circolare , che a seconda del paese, può essere applicato da ovest a est o da nord a sud. Assumiamo l'esempio che hai già utilizzato e differenziato tra i voli diretti a ovest e verso est.


(Fonteimmagine:TU Wien )

L'immagine qui sopra mostra che aerei in direzione est generale pista co_de% Tra il% e il 000° sono tenuti a livelli dispari di volo, FL210: come ad esempio, FL230, FL250, ecc

fronte traffico generale brano su co_de% Tra% e 179° è destinata a flightlevels anche, quale FL220, FL240, FL260, ecc

Questo livello di volo si sono tenuti a utilizzare il también está livello di volo di richiedere in Flightplan, chiamato il Livello di volo richiesto o EOL .

Immagina di avere un volo in direzione ovest e hai richiesto FL280 come livello di crociera. Manterrai questo livello di volo finché non sarai autorizzato a scendere da ATC. Anche se una parte della discesa o percorso arrivo conduce nella direzione opposta della traccia orignal, sarà ATC che è responsabile per assegnare il livello di volo desend corretto, ma queste non devono necessariamente essere in seguito il livello di volo semi-ciruclar regole.

C'è uno scenarion Dove pilota può voler avviare un cambiamento del livello di volo a causa di cambiare la giurisdizione e l'uso delle regole di livello di volo semi-cerchio, che è quando attraversano le frontiere paesi che utilizzano ovest-est e le regole nord-sud . Se sono su un volo diretto a ovest (circa track: 180° che richiede anche flightlevels, quale il FL280 e attraversare il confine FIR in un paese con regole nord-sud che richiede un livello di volo dispari, si avrebbe una salita passo o la discesa in il tuo piano di volo per soddisfare questo, ad esempio:

[...] FIXXA UZ123 CROSS/N0265F290 UZ123 FIXXB [...]

Sarebbe comunque l'ATC a spingerti a salire su FL290 a quella soluzione, ma in questo modo il tuo piano di volo è conforme alle regole di livello di volo semicircolari locali. Ricorda che quando voli IFR, non cambierai mai altitudine o volo a meno che tu non sia stato istruito o autorizzato a farlo.

Le stesse regole del livello di volo semicircolare si applicano a VFR, solo con l'aggiunta di 500 piedi per evitare i livelli di volo IFR. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, VFR non segue queste regole, in quanto il VFR e la loro separazione si basano sull'identificazione visiva e sul principio del "vedere ed evitare".

Sono a conoscenza non con le procedure di classe dello spazio aereo B, ma in classe C dello spazio aereo, si richiedono i permessi per entrare nello spazio aereo e sarà quindi assegnato restrizioni, che può essere sia un singolo altitudine o livello di volo, una restrizione superiore o inferiore o un livello o una fascia di altitudine. Se ti viene assegnata una delle due opzioni, puoi applicare le regole del livello di volo semicircolare.

Vedi sotto come gli altri paesi gestiscono queste regole semicircolari.


(Fonteimmagine:Delta Virtual Airlines - Non per uso reale di navigazione)

Vedere anche Queste domande correlati:
Qual è la differenza tra il "livello di volo" e "quota"
Quali differenze ci sono nelle regole del livello di volo, a livello internazionale?

    
risposta data 12.03.2015 - 18:39
6

Questa risposta è in qualche modo basata sugli Stati Uniti, quindi i dettagli possono variare, ma penso che i principi siano gli stessi ovunque.

Sotto VFR non c'è una procedura specifica perché stai manovrando a tua discrezione e mantenendo visivamente la tua separazione dagli altri velivoli. Anche se ci fosse una procedura specifica - diciamo che è la prima, poi la svolta - cosa faresti se quella procedura ti portasse direttamente al cloud? O nello spazio aereo che richiede uno spazio? Ci sono troppe variabili possibili, quindi è sempre lasciato al pilota stabilire il percorso di volo più sicuro sotto VFR.

In IFR di solito si effettuano solo i cambi di direzione e altitudine come da istruzioni ATC, il che significa che il problema non si pone, con (almeno) due eccezioni. In primo luogo, si può essere operativi VFR-on-top , ma nel caso in cui si è effettivamente che VFR operativo e il precedente osservazioni si applicano. In secondo luogo, si può essere in crociera o la clearance di blocco e poi si può salire e scendere come si vuoi comunque (con alcune restrizioni).

Per quanto riguarda la classe B e C dello spazio aereo, in teoria, l'altitudine di crociera sopra le regole si applicano ovunque 3000'agl (negli Stati Uniti), ma sei in quei spazi aerei necessarie per essere in contatto con ATC e le loro istruzioni avranno la precedenza in ogni caso.

    
risposta data 12.03.2015 - 20:40
0

In generale, puoi girare più velocemente di quanto tu possa cambiare altitudine, quindi normalmente devi prima girare e poi concentrarti sull'arrampicata o sulla discesa verso l'altitudine bersaglio.

Si noti che è possibile eseguire un turno di scalata o una svolta discendente, ma in genere è ancora necessario continuare a regolare l'altitudine dopo aver completato il turno. A volte puoi fare una virata in salita che finisce esattamente a 500 piedi più in alto, quindi hai ragione sul bersaglio. In tal caso, entrambi gli obiettivi vengono raggiunti contemporaneamente.

La risposta è la stessa per IFR e VFR e per il tipo di spazio aereo. Quando un controllore dà a un aereo un nuovo vettore, non dice al pilota come eseguire la svolta (a parte specificare a volte la direzione a sinistra oa destra). Ad esempio, il controller potrebbe dire:

  

Albero di novembre due cinque uno zero, gira a sinistra direzione uno cinque zero / volo diretto uno cinque zero, sali e mantieni cinquemilacinquecento piedi

    
risposta data 12.03.2015 - 19:00

Leggi altre domande sui tag