Soffitto inclinato: rimuovere l'aria calda con il ventilatore di scarico

0

Ho quello che penso sia un'insolita configurazione di un soffitto inclinato che potrebbe offrire una soluzione facile al mio problema, ma volevo avere qualche opinione da voi ragazzi.

La nostra camera da letto principale, al 2 ° piano (ultimo piano), ha un soffitto inclinato (tetto sopra) e anche un muro alto 2 piani. Quindi è una stanza quadrata tranne 1 parete è 2x l'altezza normale, e quindi il soffitto è inclinato. La camera da letto principale si affaccia ad ovest, ha una grande finestra sul muretto e viene colpita dal sole tutto il pomeriggio. Arriva a circa 80-82º. È quasi impossibile farla raffreddare con il condotto singolo esistente. La parte superiore del muro alto ha un attico incondizionato sull'altro lato di (dietro).

Le altre 2 camere da letto al 2 ° piano hanno normali soffitti piatti, con l'attico sopra. Queste 2 altre camere da letto sono rivolte a est. Stanno piacevoli e freschi d'estate.

Circa 5 anni fa, abbiamo introdotto un nuovo isolamento in casa: riempito in soffitta e un pacco denso nel soffitto principale inclinato. Non hanno installato condotti d'aria (deflettori?), Quindi penso che l'isolamento sia davvero molto ricco. Funziona bene per tenerlo caldo in inverno. Ma ora fa caldo in estate.

Ho provato ad aggiungere una ventola interna che spinge l'aria nella stanza. Questo ha aiutato un pochino. Ho installato un oscuramento ombreggiato, che mantiene bene la luce, ma non ha aiutato il calore accumulato.

Sto facendo venire alcune persone HVAC per dare le loro opinioni su cosa si può fare, ma volevo avere i tuoi pensieri.

Un'idea : aggiungi un altro condotto dall'unità di ventilazione del basamento al master. Questo sarà costoso, ne sono sicuro. Questo aiuterà a risolvere il problema?

Seconda idea (forse una cattiva idea, non lo so, per favore dimmi): la parte superiore del muro alto nel master ha l'attico dall'altra parte. Io così, avrebbe senso installare una singola ventola di scarico del bagno in alto Quel muro, che aspira l'aria calda dalla parte superiore della camera e discariche in mansarda (o fuori al lato della casa)? Con l'installazione dell'attico, sembra che sia facile da installare e agganciarlo a un interruttore della luce nella camera da letto principale.

Questa configurazione insolita del muro alto che ha l'attico sull'altro lato di esso - sembra una buona opportunità per una soluzione semplice ed economica al problema (aspiratore). Cosa ne pensate?

Qualche altra idea sulle opzioni che sarebbero più efficaci per liberarsi di quell'aria calda intrappolata?

Grazie !!

    
posta split19 06.05.2018 - 23:13

2 risposte

1

Di solito sostengo un piccolo climatizzatore mini split nel tuo caso. Con meno soldi potresti andare con un'unità portatile nel letto principale. Il problema con l'aggiunta di un nuovo condotto è lo squilibrio del sistema se il resto della casa è buono. Inoltre, quando vai a riscaldare in inverno, otterrai il doppio del calore lassù. Per quanto riguarda una ventola in alto, penso che avrai bisogno di molto più flusso d'aria rispetto a un ventilatore da bagno. Inoltre, dovrai scaricare tutta l'aria raffreddata all'esterno. Non dovrebbe funzionare bene, ma ho visto cose come questa non dovrebbe essere una buona idea sulla carta di lavoro a causa di altri fattori.

    
risposta data 06.05.2018 - 23:35
0

Scarico nell'attico Sarei disposto a fare un tentativo. Cerca "Ventola di scarico a parete" per vedere esempi progettati per sfogare direttamente attraverso un muro. Per un dato CFM questi saranno entrambi più efficaci e più silenziosi di un ventilatore da scarico convenzionale montato sul soffitto.

Questa sembra una buona soluzione per l'estate. Almeno non può far male. Potrebbe essere comunque necessario inserire un'unità split-AC come invocato altrove. Se c'è un bagno che si apre su questa stanza, si sarebbe preoccupati di entrare in bagno se non si utilizza il bagno. (Quindi usalo). In inverno sarei preoccupato per l'uscita di aria calda nell'attico e l'aria fredda della soffitta che fuoriesce nella camera da letto. Cercherei un ventilatore con feritoie per minimizzare questo.

Indirizza la fonte di calore Invece di pompare il calore, considera i modi per evitarlo. A seconda della posizione e della geometria esterna alla tua finestra, una combinazione di tenda da sole e / o un albero alto o una siepe potrebbero oscurare la finestra dal peggiore del sole del pomeriggio.

Al posto delle tende oscuranti all'interno della finestra, installate le persiane all'esterno. C'è il tipo tradizionale (negli Stati Uniti) sui cardini a destra e a sinistra della finestra. Poi ci sono quelli che sono popolari in Europa che rotolano giù. In entrambi i casi, poiché le imposte sono fuori dalla finestra, il calore che bloccano non entra mai nella stanza.

Infine, è possibile sostituire la finestra con una che abbia un rivestimento aggressivo che riflette il calore. Ciò che è giusto per la tua situazione dipende dalla tua posizione geografica (angolo del sole e necessità di prestazioni estive rispetto a quelle invernali). Gli installatori di finestre locali saranno in grado di raccomandare le opzioni. Si noti che i rivestimenti più aggressivi sono in luce meno visibile (che si può o non si desidera). Inoltre, tendono ad avere una tinta evidente o un riflesso simile a uno specchio. Questo potrebbe rendere la finestra strana o sporgere dall'esterno. I rivestimenti più modesti (E2) sono difficili da distinguere dalle finestre non rivestite.

    
risposta data 07.05.2018 - 04:23

Leggi altre domande sui tag