Se una creatura è in Forma Gassosa e ha iniziato a piovere, cosa accadrebbe a quella creatura?

12

Se un giocatore ha lanciato l'incantesimo Forma Gassosa su una creatura e, mentre la creatura era in quella forma, ha iniziato a piovere, cosa sarebbe successo alla creatura?

    
posta Voj Lmef Dos Mil Nueve 22.04.2015 - 23:43

3 risposte

25

D & D 5e non è proprio questo simulazionista

La questione non può essere risolta dalle regole di D & D pubblicate, in quanto il gioco non intende simulare tali interazioni in alcun modo "realisticamente". L'intento di Gaseous Form è di dare all'utente vari vantaggi di movimento e protezione, e sebbene ci siano dei limiti, non è pensato per essere accidentalmente mortali. Il tempo in D & amp; D è spesso usato per fornire atmosfera, e quale piccolo spazio viene dato ai dettagli meccanici nel DMG non copre questo tipo di situazione ipotetica.

Forma gassosa

La descrizione dell'incantesimo offre tutti i vantaggi e le limitazioni espresse dalle regole e non dice nulla sulla pioggia. Anche se la descrizione dice:

  

Il bersaglio può passare attraverso piccoli buchi, aperture strette e persino semplici fessure, sebbene tratti liquidi come superfici solide ,

l'intenzione è di permettere al beneficiario di muoversi come un gas, dando alcuni benefici, ma essere fermato da corpi solidi di liquidi, come le superfici di fiumi, laghi, mari ecc.

Pioggia in D & amp; D

Come DM, utilizzo principalmente il meteo per fornire atmosfera, e questo approccio è supportato da alcuni consigli ai DM nel set iniziale:

  

Descrivi i viaggi via terra del partito con la massima intensità possibile, ma mantieni la storia in movimento. "Si cammina per diverse migliaia e incontrare niente di interessante" è molto meno suggestivo e memorabile di, "Una pioggia leggera smorza le pianure ondulate come si viaggia a nord. Verso mezzogiorno, si sosta per il pranzo in un solitario Lì, il ladro trova una piccola roccia che sembra una faccia sorridente, ma per il resto non vedi nulla fuori dall'ordinario. " (Lost Mine of Phandelver, 27)

Naturalmente, il fatto che il DM lo abbia descritto sta piovendo leggermente, a discrezione del DM hanno alcune implicazioni meccaniche (ad esempio, le pareti sono scivolose e la CC è più alta per scalarle). Ma l'unica informazione meccanica generalmente applicabile sulla pioggia di cui sono a conoscenza è nel DMG, p. 110:

  

PRECIPITAZIONE PESANTE: tutto in un'area di pioggia battente o forte nevicata è leggermente oscurato, e le creature nell'area hanno svantaggi sui controlli di Saggezza (Percezione) che si basano sulla vista. Anche le forti piogge estinguono le fiamme aperte e si impongono con i controlli di Wisdom (Perception) che si basano sull'udito.

Si noti che si tratta solo di condizioni meteorologiche estreme (pioggia pesante , non pioggia), e in ogni caso non si fa menzione di effetti magici come la forma gassosa.

    
risposta data 23.04.2015 - 00:46
12

L'incantesimo Forma Gassosa dice che una creatura affetta tratta i liquidi come una superficie solida, ma la pioggia non è una superficie. Osservando la fluidodinamica della domanda, immagino che le gocce di pioggia vadano dritte attraverso il bersaglio dell'incantesimo, e la creatura gassosa si fonderebbe nella loro scia. Da una prospettiva di gioco di ruolo, probabilmente farebbe il solletico.

    
risposta data 23.04.2015 - 00:43
7

In 5e, non c'è divisione tra testo di sapore e testo di regole.

Nella descrizione della Forma Gassosa, ci viene detto che i liquidi sono trattati come superfici solide da qualcuno in Forma Gassosa.

Questo può essere letto in alcuni modi. Un modo interessante per leggerlo è che la pioggia sarebbe trattata come una specie di grandine - le goccioline rimbalzerebbero sulla creatura (come se la superficie liquida di ogni goccia di pioggia fosse una superficie solida).

Un'altra lettura sarebbe che le gocce liquide non sarebbero affatto rallentate dalla forma gassosa (poiché la forma non è molto solida), ma sarebbe "strappata" attraverso la forma gassosa. Questo potrebbe essere interpretato come un danno. Oserei sconsigliarlo: la capacità di fluire attraverso fessure / piccoli fori e la resistenza al danno non magico implica che essere "contigui" non è così importante per la creatura formata dal gas.

Anche una combinazione dei due sembra ragionevole. Fai passare l'acqua attraverso la creatura a forma di gas, ma trattala come se fosse grandine. Quindi un acquazzone torrenziale potrebbe infliggere un sacco di danni a una tempesta di grandine a una creatura normale (dimezzata, a causa della resistenza), il che onestamente non è tanto danno. Quando la pioggia diventerà abbastanza intensa per affrontare il danno "reale", il vento sarebbe più preoccupante (sia per le creature a forma di gas, sia per le creature non a forma di gas).

    
risposta data 23.04.2015 - 04:26

Leggi altre domande sui tag