Breve storia con astronave e umanità che non si rendono conto che dovrebbero esserci

29

La trama riguarda:

  • Una nave spaziale che viaggia attraverso l'universo
  • La Terra è un pianeta canaglia i cui abitanti sono stati tagliati e non si rendono conto che il loro vero scopo è far parte dell'astronave
    • La ragione per cui la terra era in tumulto (guerre ecc.) era che non si rendevano conto che il loro vero ruolo era quello di adattarsi alla nave
  • La nave conteneva 3 o 4 esseri che facevano funzionare la cosa
  • I pianeti in tutto l'universo sono popolati con i vari esseri che sono componenti del veicolo spaziale
    • Mi sembra di ricordare come un essere a forma di occhio
    • Ognuno di loro adempie al proprio ruolo
    • Anche gli umani fanno parte di questo.
  • Ci sono un sacco di pianeti con gli umani, ma la terra è stata trascurata, quindi non si è mai realizzato per quello che sono stati progettati per
  • La storia si conclude con le navi che raccolgono qualcuno dalla Terra

    • e con il "umano" rendendosi conto che questo è quello che dovrebbero fare veramente
  • Gli umani hanno un nome diverso che spiega il loro ruolo nella nave.

Probabilmente l'ho letto circa 30 anni fa in inglese in un libro di fantascienza.

    
posta Daniel 11.02.2016 - 00:23

1 risposta

42

"Specialist" di Robert Sheckley . E 'stato oggetto di Questa domanda e questo . Potete leggere l'intera storia alla Internet Archive . Ecco il riassunto della trama da Wikipedia :

  

Una nave da carico nello spazio profondo galattico viene spazzata via da una tempesta di fotoni. Quando l'equipaggio recuperare, non lo fanno conoscere la loro posizione nello spazio e uno dei loro membri, noto come Pusher, è morto.
  L'equipaggio Comprende svariate molto diversi membri di razze intelligenti, il tutto in stretto rapporto Conosciuta come la cooperazione mentalmente, e le funzioni specializzate che servono; Sono conosciuti come Engine, Thinker, Eye ecc. Ma senza un Pusher, non possono accelerare a velocità. Riescono a localizzare un pianeta conosciuto per essere ricco di Spacciatori primitivi, la Terra. Cercano di comunicare con un uomo che trovano, ma è così violento e resistente che sono costretti a portarlo a bordo della nave per cercare di ragionare con lui.

  A poco a poco, l'uomo inizia a realizzare la natura della squadra e il piacere di essere trovato come parte della cooperazione mentale. Ha accettato di unirsi all'equipaggio. All'inizio, esitante, ho provato a spingere e finalmente imparo come è fatto. La nave accelera a otto volte la velocità della luce e accelera.

    
risposta data 11.02.2016 - 01:35

Leggi altre domande sui tag