Posso trasferirmi negli Stati Uniti per lavori di telelavoro? [Chiusa]

-5

Supponendo che ho già un lavoro nel mio paese e lavoro a casa. Paga bene e risparmio qualche soldo. Inoltre, sono consapevole di potermi permettere di vivere negli Stati Uniti, quindi posso trasferirmi negli Stati Uniti? Sarei in grado di aprire il mio conto bancario lì per chiedere al mio datore di lavoro di inviare denaro negli Stati Uniti anziché nel mio paese d'origine. Dovrei pagare le tasse? Di quale visto mi servirebbe?

    
posta Neutralizer 19.02.2013 - 12:23

1 risposta

-1

Dato che non siamo autorizzati a rispondere alle domande, lo terrò breve con due cose.

Per soggiorni più lunghi di 90 giorni è richiesto un visto per l'immigrazione e chiunque abbia una permanenza di 181 giorni o più o che ci sia una tassa per la compagnia statunitense è tenuto a pagare le tasse. Tuttavia, se sei immigrato negli Stati Uniti e hai trascorso più di 181 giorni lontano dal tuo paese, verrebbe probabilmente esentato dal pagamento delle tasse dov'è stato lasciato.

    
risposta data 19.02.2013 - 12:38

Leggi altre domande sui tag