È possibile fare lo stregone per dispiacere al loro protettore? [Duplicate]

3

Non ho visto nulla nel PHB o nel DMG (anche se ammetto di non aver guardato in ogni angolo) che un warlock possa dispiacere al loro protettore. Gli stregoni sembrano essere solo liberi di fare qualsiasi cosa vogliano.

Confrontalo con il chierico, che ha anche un mecenate che garantisce la loro magia, ma applica un particolare ethos. Un chierico può dispiacere alla loro divinità e essere punito.

C'è un modo per ottenere uno stregone per dispiacere al loro protettore? O sono liberi di agire come vogliono?

    
posta Mindwin 21.09.2017 - 16:41

2 risposte

2

Dipende da come il DM vuole suonare il pattern, o no

È possibile? Ovviamente è possibile .

Non hai bisogno di una regola in un libro per far reagire uno schema in modo sfavorevole o favorevole allo Stregone. Considera i passaggi Epic Boon (DMG, p. 311) e decidi se il patrono può concedere, o trattenere, i Favori Epici a quel livello di gioco. Il testo delle regole implica che diversi modelli hanno atteggiamenti diversi, negativi o positivi, verso i loro warlock. Allo stesso modo, ogni modello ha un diverso tipo di MO, come spiega molto bene questa risposta.

  

Alcuni mecenati raccolgono warlock, ignorando la consapevolezza mistica   liberamente o vantandosi della loro capacità di legare i mortali alla loro volontà.   Altri patroni conferiscono il loro potere solo a malincuore, e potrebbero fare un   patto con un solo warlock (PHB p.108)

Gli utenti non sono un mostro di stat in MM per impostazione predefinita (a meno che un demone / demone equivalente MM / celestiale non sia lo specifico patrono). Sono lasciati "morbidi intorno ai bordi" per fornire molto spazio per lavorare. (Giochi di ruolo, anche).

Patrono ultraterreno (PHB p.107)

  

Al 1 ° livello, hai raggiunto un accordo con un essere ultraterreno   la tua scelta: l'Archfey, il Demone, o il Grande Vecchio, ciascuno di   che è dettagliato alla fine della descrizione della classe. La tua scelta   ti garantisce funzionalità al 1 ° livello e ancora al 6 °, 10 ° e 14 °   livello.
Patto magico La tua ricerca arcana e la magia conferita a te dal tuo datore di lavoro ti hanno dato la possibilità di fare incantesimi.

Due diversi atteggiamenti (generali) nei confronti dei libri di regole

  1. Non posso farlo a meno che il libro non lo dica
  2. A meno che il libro non lo proibisca, posso farlo.

I DM che utilizzano l'approccio numero 2 hanno molta più flessibilità per rendere il loro mondo / gioco / tavolo interessante. Oltre a ciò, il 5 ° DMG detiene il DM come maestro di regole (DMG p.5). Il patron fa come decide il DM, e non può reagire allo Stregone con dispiacere o approvazione.

Cosa rende la storia più interessante o il gancio dell'avventura?

  

Patroni ultraterreni (SRD p.51)   Gli esseri che servono come patroni per i warlock sono   possenti abitanti di altri piani di esistenza, non degli dei, ma quasi   divino nel loro potere. Diversi clienti danno accesso ai loro warlock   poteri e invocazioni diversi, e si aspettano favori significativi in   tornare. Alcuni clienti raccolgono i warlock, espellendo la conoscenza mistica   relativamente liberamente o vantandosi della loro capacità di legare i mortali a   la loro volontà. Altri mecenati conferiscono il loro potere solo a malincuore, e   potrebbe fare un patto con un solo warlock.

     

I warlock che servono lo stesso modello potrebbero vedersi l'un l'altro come alleati,   fratelli o rivali.

     

The Fiend
  Hai fatto un patto con un demonio   dai piani inferiori dell'esistenza, all'essere i cui scopi sono malvagi, anche   se ti sforzi contro questi obiettivi. Tali esseri desiderano la corruzione o   distruzione di tutte le cose, in definitiva compreso te. Demoni potenti   abbastanza da creare un patto includono signori dei demoni come Demogorgon, Orcus,   Fraz'Urb --- luu e Baphomet; arcidivelli come Asmodeus, Dispater,   Mefistofele e Belial; diavoli e balors che sono in particolare   Mighty; e ultroloth e altri signori degli yugoloth.

    
risposta data 21.09.2017 - 16:49
0

Questo dipende da te e dal tuo DM durante la creazione del personaggio

L'introduzione di base allo Stregone nel PHB (pp. 105-106) afferma con enfasi:

  

Un warlock è definito da un patto con un essere ultraterreno. A volte il rapporto tra warlock e patrono è come quella di un chierico e una divinità , anche se gli esseri che fungono da mecenati per stregoni non sono dei ... Più spesso, però, la disposizione è simile a quello tra un maestro e un apprendista . Lo stregone impara e cresce al potere, a costo di servizi occasionali eseguiti per conto del datore di lavoro. ...

     

Come si fa un personaggio stregone, trascorrere del tempo a pensare al tuo patrono e le Obblighi vostro patto impone voi ... Richieste del vostro Patrono si guida in avventure potrebbe, o costituiti interamente di They Might si possono fare piccoli favori tra avventure ... Che tipo di relazione hai con il tuo datore di lavoro? ...

La sezione continua, con ulteriori idee su come lavorare con il tuo DM per capire l'importanza del patto nella carriera avventurosa del tuo personaggio.

Le possibilità sono davvero infinite qui, ma puoi inventare qualcosa che abbia senso per il tuo personaggio e il mondo in cui stanno giocando.

    
risposta data 21.09.2017 - 16:58

Leggi altre domande sui tag