Perché l'aeroporto Swiss International Air LX40 (777-300ER) è atterrato all'aeroporto di Iqaluit?

31

Swiss International Air LX40 (un nuovissimo 777-300ER) era in viaggio da Zurigo a Los Angeles il 1 ° febbraio 2017, quando uno dei motori GE90 si è spento a causa dei suoi dati dagli algoritmi di autocontrollo.

L'equipaggio deciso di terreni di emergenza all'aeroporto di Iqaluit sulla punta meridionale Baffin in Canada di, che è estremamente remoto. Ottenere un nuovo motore per Iqaluit e installarlo è stata un'incredibile odissea di per sé.

La della tali sono incidenti che sembra che lo sbarco a Iqaluit e cercando di fare manutenzione e decollare di nuovo sarebbe stato più pericoloso di un diversivo ad un posto come Nuuk in Groenlandia più grande.

Dato il 777-300ER così facilmente potuto volare il resto a con un motore - il che significa che potrebbe essere deviate verso un vicino aeroporto facilmente più grande - perché non lo ha fatto? Le regole ETOPS devono atterrare all'aeroporto più vicino e l'aeroporto più vicino ragionevole non è autorizzato?

    
posta RoboKaren 15.05.2017 - 19:35

2 risposte

34

La procedura standard per tutti i gemelli è "l'aeroporto più vicino adatto"

Se sei in un gemello e un motore si ferma (specialmente in un'area remota come l'Artico), puoi impostare un percorso diretto per l'aeroporto più vicino adatto al tuo aereo. Problemi come il comfort dei passeggeri e la disponibilità di voli per riprenotare persone sono in fondo alla lista dei piloti in una situazione del genere, poiché hai perso abbastanza ridondanza che continuare il volo non è più un'opzione (il prossimo guasto al motore ti trasforma in un aliante).

Iqaluit-the-airport non è così remoto come lo fai per essere

Mentre la campagna circostante Iqaluit e il suo aeroporto sono limpidi e frastagliati, è in gran parte l'isolamento della città, la città stessa è ben fornita di servizi per le sue dimensioni - è è la capitale territoriale del Nunavut dopo tutto Ha un ospedale completo, i servizi antincendio e di salvataggio (oltre all'ARFF all'aeroporto), e la maggior parte degli altri crismi di una città ragionevole (ha ospitato la riunione di finanza del G7 nel 2010). Inoltre, la maggior parte della gente parla inglese, e la città ha un buon curriculum negli eventi passati del passato.

Anche l'aeroporto è ben attrezzato - ha una pista di trasporto aereo completa con un approccio ILS, servizi ARFF propri e un servizio aereo di linea a Montreal, Ottawa e Yellowknife e altre destinazioni in l'Artico canadese. C'è anche un terminal di dimensioni ragionevoli là, e personale doganale a tempo pieno che può gestire lentamente i passeggeri da tale diversione se l'arenamento si protrae per giorni.

Gli operatori transpolari pianificano questa roba

Gli operatori che sorvolano l'Artico devono avere piani di emergenza per esattamente questo tipo di evento. Tale pianificazione include la possibilità di inviare un aereo sostitutivo in modo tempestivo per raccogliere i passeggeri, avendo la possibilità di ottenere parti per l'aereo a terra (AOG), e di essere in grado di eseguire la manutenzione in tale luogo o traghetto l'aereo fuori se necessario. Sono inclusi anche il coordinamento dei servizi di soccorso (compresa l'esposizione al freddo per l'equipaggio), la capacità di comunicare con ATC e gli spedizionieri delle compagnie aeree, i problemi di radiazione dovuti ai brillamenti solari e la capacità di navigare dove le bussole magnetiche non sono buone.

    
risposta data 16.05.2017 - 02:31
54
  

Dato che il 777-300ER avrebbe potuto facilmente trasportare il resto su un unico motore - il che significa che avrebbe potuto facilmente essere trasferito in un aeroporto più grande - perché no?

Procedura operativa standard per guasto del motore in caso di doppia chiamata per emergenza e atterraggio il prima possibile . Quello era il loro punto più vicino in quel momento, quindi sono atterrati.

Questa è un'istanza di una regola più generale che quando si perde la ridondanza su un sistema critico, si giustifica un'emergenza e richiede l'atterraggio presso l'aeroporto più vicino adatto. Continuare il volo su un motore sarebbe molto probabilmente considerato un lavoro spericolato.

Per quanto riguarda il tuo suggerimento alternativo, "un posto più grande come Nuuk" non è assolutamente vero. Nuuk ha pista di mera 3.117 ft , molto troppo breve per un 777. I 3.705 piedi di Iqaluit sono adeguati, ed è l'aeroporto di diversione standard per questa zona.

Inoltre era di almeno 300 nmi in più. Non sta rischiando che quando il vostro volo a vela distanza dal FL360 è ~ 120 mni (e non c'è alcun modo un motore in grado di mantenere fino a FL360, quindi è più simile a FL300 e ~ 90 MNI) e davvero non può essere che il problema quello che ha ucciso l'unico motore non influirà sull'altro.

Inoltre, per quanto riguarda le riparazioni complicate, non c'è posto migliore nelle vicinanze. È altrettanto freddo in tutta la regione e non ci sono hangar riscaldati in cui un 777 si adatta, quindi avevano bisogno dell'ambiente per cercare di aggirare il motore con il freddo e ne avrebbero avuto bisogno in qualsiasi altro aeroporto della regione. Ecco perché ce l'hanno.

    
risposta data 15.05.2017 - 20:59

Leggi altre domande sui tag